Il DPR n°160/2010 (art. 2, comma 1) individua nel SUAP il soggetto unico pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l'esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi, e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, nonché cessazione o riattivazione delle suddette attività, ivi compresi quelli di cui al D.Lgs. 26 marzo 2010, n. 59.

Il suddetto DPR n.160/2010 e il Decreto interministeriale del 10/11/2011 hanno ridefinito la disciplina del SUAP che impegna i comuni ad accreditarsi o ad avvalersi  delle Camere di Commercio. In mancanza di uno sportello SUAP, la Prefettura avvierà la procedura per la nomina di un commissario ad acta.

A tal proposito Asmenet Calabria ha reso disponibile già nel gennaio 2011 il “servizio SUAP”, per consentire agli associati di poter adempiere rapidamente a ciascuno dei requisiti previsti dalla normativa.

Al servizio SUAP, sono stati apportati diversi miglioramenti e sono stati sviluppati diversi sezioni innovative, tra cui “l’istanza unica”. Il sistema consente ai cittadini anche di avviare una nuova impresa, con una sola istanza, (apertura di partita IVA, iscrizione alla Camera di Commercio, etc.) che attraverso lo sportello SUAP comunale viene inoltrata automaticamente alla Camera di Commercio.

Il “servizio SUAP” realizzato da Asmenet (oltre 200 sportelli attivi) consiste in:

1. Trasmissione al Ministero dello Sviluppo Economico di tutte le attestazioni di conformità dei requisiti tecnici tramite apposita procedura telematica;

2. Sito web del SUAP, collegato al sito istituzionale del Comune, che consente ai cittadini e imprese di interoperare con esso (inserire e/o integrare la documentazione di una pratica, controllarne lo stato di avanzamento), che comprende:

  • Gestione automatica delle procedure SUAP, grazie a controlli automatici delle domande presentate, consente all’operatore comunale di gestire semplicemente tutte le istanze del SUAP (SCIA, autorizzazioni, eventuali pratiche edilizie e urbanistiche, etc.);
  • Integrazione con la Camera di Commercio (COMUNICA): Il sistema consente di avviare un’attività presentando una “istanza unica” al SUAP comunale che viene inoltrata automaticamente a COMUNICA, riducendo i tempi e il numero di adempimenti burocratici;
  • Integrazione con la PEC: è possibile ricevere e consultare la posta certificata  direttamente dallo sportello SUAP;
  • Catalogo dei PROCEDIMENTI SCIA e degli ENDOPROCEDIMENTI, compresa l’AUA - Autorizzazione Unica Ambientale (D.P.R. n.59 del 13/03/2013) con gli allegati scaricabili ed editabili;
  • Rubrica contenente gli indirizzi PEC degli ENTI TERZI (camere di commercio, prefetture, ASL, etc.) e lettere preimpostate per le relative comunicazioni.

3. Fornitura di casella PEC istituzionale, Firma Digitale per il Responsabile dello Sportello, e protocollo informatico;

Per coloro che fossero interessati è possibile attivare il “servizio SUAP”, rapidamente, compilando il modulo in allegato e inviandolo tramite mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o tramite fax al numero 0968 418792. Ricordiamo utilmente che il servizio è gratuito per gli Enti associati. Per il corretto adempimento è disponibile il supporto tecnico contattando il numero 0968/412104 oppure scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Scarica i moduli di richiesta dei requisiti tecnici per ottenere l'attestazione di conformità:

Modulo richiesta SUAP

Modulo SUAP con delega e attestazione dei requisiti

Modulo richiesta posta elettronica certificata (PEC)

Modulo richiesta firma digitale

Modulo richiesta protocollo informatico

 

Informazioni aggiuntive