Venerdì 18 novembre 2016 si terrà il convegno dal tema:

“ASMEL ed ASMENET contro le teorie centraliste”
Ore 9:30/13:30 - 15:00/17:00, THotel - Località Garrubbe (SS 280 Lamezia – Catanzaro)

I Comuni, ed in particolare i piccoli e medi, assistono sconcertati ad un susseguirsi di norme, varate od annunciate, che incidono fortemente sulla loro autonomia a dispetto di vane professioni di sostegno.Durante il convegno si toccheranno più temi tra cui il TESTO UNICO sulle società partecipate, l’accorpamento coatto dei piccoli Comuni il nuovo Codice degli Appalti.

Già con l’Assemblea del 2015, ASMEL ha denunciato il proliferare di una produzione legislativa sempre più aggrovigliata che di fatto soffoca le autonomie locali ancor più delle insulse spinte centraliste e dei tagli di spesa. Si rischia di scoraggiare le migliori energie se il governo delle amministrazioni locali deve essere caratterizzato dall’incubo della firma. Troppe leggi, nessuna legge, dicevano gli antichi.
Obiettivo del Convegno è quello di aprire un confronto con una base associativa che in Calabria è forte di 362 Enti Locali aderenti, a fronte dei 409 Comuni della Regione e definire le azioni più efficaci per contrastare le teorie centraliste e dirigiste romane e far sentire forte la voce dei Comuni calabresi che in termini di innovazione e di trasparenza hanno dimostrato, nei fatti, di essere all’avanguardia anche in confronto a Regioni del Nord.
A valle del dibattito, verranno  presentati i nuovi servizi di e-government (cloud, conservazione, pagoPA ...) e gli approfondimenti sul nuovo Codice degli Appalti e sugli strumenti, tecnici, formativi e consulenziali resi disponibili da ASMEL per semplificare le attività degli operatori comunali:
In particolare si parlerà delle modalità di acquisizione sotto e sopra soglia per i Comuni non capoluogo - Della nomina, requisiti, compiti e funzioni del RUP alla luce delle Linee guida ANAC - Le procedure negoziate sotto-soglia e l’incorporazione delle procedure in economia - Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione Locale (MePAL) e Albo dei Fornitori e Professionisti telematico per gli affidamenti in economia. Infine verranno presentati gli interventi della Centrale in funzione della valorizzazione del personale comunale: polizze assicurative a copertura dei rischi, ivi compresi quelli per colpa grave, attività di formazione continua e rimborso delle ore-RUP impegnate nell’espletamento delle attività in cooperazione con la Centrale.

Scarica l'Invito | Scarica la Scheda di Adesione | Come Arrivare   

Informazioni aggiuntive