Entro il 16 febbraio 2015, i Comuni devono adempiere agli obblighi previsti dal D.L. 90/2014, che prevede l’approvazione di un piano di informatizzazione delle procedure per la presentazione di istanze, dichiarazioni e segnalazioni, e che permetta la compilazione on-line con procedure guidate accessibili tramite autenticazione con il Sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale di cittadini e imprese. Il mancato rispetto di tale disposizione prevede anche delle sanzioni amministrative da 1.000,00 a 10.000,00 euro.
Asmenet ha predisposto un supporto gratuito, per gli Enti in regola con la quota associativa, che consente di rispondere prontamente a tale disposizione normativa, affiancando i Comuni nella redazione del “Piano di informatizzazione” ma anche garantendo un supporto continuo per i successivi passi che comporteranno, tra l’altro:

  • rianalisi dei procedimenti;
  • aggiornamento dei regolamenti di conservazione e di gestione dei documenti informatici;
  • assistenza agli operatori, funzionari e i dirigenti.

>> Scarica la Circolare

Additional information